Mauritius, le 10 spiagge più belle

Scritto da Maurizia Ghisoni | agosto 2, 2017 0

 

Mauritius 032

 

“Dio creò Mauritius e poi il Paradiso Terrestre”, parola di Mark Twain ! Chi ha la fortuna di visitare quest’ isola vulcanica, lunga 58 km e larga 47, capisce che il grande scrittore aveva ragione, e ne rimane più che innamorato. Oltre alla full immersion nella natura verdeggiante dell’entroterra, nei mercati che profumano di spezie, nelle mille attività sportive che il territorio propone, non può mancare un momento di relax su alcune delle spiagge più belle, dove l’acqua dell’ Oceano Indiano è trasparente e il tramonto ha colori di fuoco. Ma come fare a trovare la vostra o le vostre preferite? Eccovi una piccola guida.

1. Spiaggia con stile a Bel Ombre
Sole, divertimento e stile sono gli ingredienti di una giornata in spiaggia al C Beach Club, nel Domaine de Bel Ombre, sulla costa sud-ovest di Mauritius. Durante il giorno, ci si diverte con gli sport acquatici presso la Cabana Boathouse o ci si rilassa in riva al mare gustando un cocktail a base di rum, mentre i più piccoli si divertono con le attività del Teen Club. Per l’aperitivo del tramonto con i piedi nella sabbia, c’è invece il Chill Lounge Bar. E la sera, esclusivi beach party con i migliori DJ internazionali.

Mauritius 051

2. Flic en Flac, un evergreen
Sulla costa est si trova la famosa Flic en Flac che si estende per oltre 7 km di morbida sabbia bianca, perfetta per una passeggiata romantica al tramonto o per divertenti giochi in famiglia. In questo punto, la barriera corallina pullula di pesci colorati e c’è  la possibilità di uscire in barca per vedere i delfini che nuotano al largo. Pare che il nome curioso derivi dal vecchio termine olandese Fried Landt Flaak (terra libera e piatta), trasformato dai francesi in Flic en Flac, mentre altri lo attribuiscono al rumore prodotto dalla camminata sull’ acqua del bagnasciuga. Qualunque sia la sua origine, questa spiaggia rimarrà sicuramente nel cuore di tutti.

3. Ile des Deux Cocos: fuga d’amore in stile Robison Crusoe, ma di lusso!
Ile des Deux Cocos è un angolo di paradiso al largo della costa sud-est di Mauritius, perfetta per una gita in giornata o una fuga romantica. E’ un’ isola piccola, ricca però di contrasti: da una parte, la costa si affaccia sull’ oceano aperto, con onde che si infrangono sulle rocce e la barriera corallina; dall’ altra, c’è una laguna da sogno, perfetta per fare snorkeling e rilassarsi sulla spiaggia di sabbia bianca, con a disposizione open bar, buffet, degustazioni di rum e prodotti locali.

Mauritius 019

4. Le Morne con pranzo piedi nella sabbia
Per chi non vuole allontanarsi dalla spiaggia neppure per uno spuntino, a Le Morne potrà godersi un gustoso light lunch chic ma informale, con i piedi nella sabbia soffice. Le Morne Plage, il beach restaurant dell’elegante Dinarobin Hotel Golf & Spa, si trova direttamente su una delle spiagge più belle dell’isola, nel cuore di un piccolo palmeto bordo mare. Il menu, curato dallo chef italiano Fabio Zanforlini, combina la cucina mauriziana a quella mediterranea, con focus sulle specialità di pesce e frutti di mare.

5. Meet the locals a Mont Choisy
La lunga spiaggia pubblica di Mont Choisy è una delle più belle spiagge della zona, protetta dal vento, priva di rocce e coralli e meta sia di turisti che di isolani. E’ suddivisa in due aree distinte, la zona meridionale, dove si trovano strutture e complessi residenziali e quella più a nord, selvaggia, tappezzata di alberi di casuarina, estesa da Pointe aux Canonniers a Grand Baie. Mont Choisy è anche un luogo di festa e di incontro, i locali vi organizzano spesso feste e danze ed è una delle location del Festival Internasional Kreol, uno degli eventi più popolari di Mauritius.

6. L’intramontabile Ile aux Cerf

Mauritius 012
Partendo da Trou d’ Eau Douce, villaggio fondato dagli olandesi, in pochi minuti di barca si raggiunge l’Ile aux Cerfs, con la sua laguna spettacolare e spiagge ombreggiate da alberi di casuarina. Oltre che per le bellezze naturali, l’isola è una meta ideale per praticare gli sport d’acqua. Una vivace boat-house, diversi ristoranti e lunghe spiagge sono il sogno di qualsiasi viaggiatore, mentre gli appassionati di golf saranno conquistati da un bellissimo campo a 18 buche.

7. A tutto divertimento a Grand Baie
A nord dell’isola, Grand Baie è centro vivace e accogliente, oltre che una delle città principali dopo la capitale Port Louis. Sunset Boulevard pullula di negozi di souvenir, ristoranti tipici, boutique eleganti e locali notturni che animano la night life mauriziana. La spiaggia La Cuvette è una delle più gettonate, paradiso chi ama la vela; da qui si può partire per un giro in yacht, noleggiare una barca privata o partecipare alle escursioni in catamarano verso le isolette disabitate del nord, approdando a Ilot Gabriel per un po’ di relax sulla spiaggia deserta e una grigliata di pesce in barca.

Mauritius 050

8. Blu Bay: preparate maschera e pinne! 
Nell’ area protetta del Parco Marino di Blue Bay si trova il tratto più suggestivo e incantevole della barriera corallina di Mauritiu, l’area ospita oltre 50 specie di coralli fino a una profondità di 5,5 metri e gli appassionati possono ammirare i colori variopinti dei pesci pappagallo, sfiorare le particolari formazioni dei coralli, spiare i simpatici pesci angelo e osservare la sinuosità delle murene. I fondali si possono ammirare anche a bordo di una nave con il fondo di vetro.

9. L’insolita Gris Gris 
Se siete alla ricerca di un paradiso perduto, insolito e poco frequentato, Gris Gris è la spiaggia che fa per voi. Le onde si infrangono sulla scogliera a pochi metri dalla riva, inondano la sabbia granulosa, mescolata a minuscole conchiglie colorate. È proprio il movimento delle onde che ha dato il nome alla località, producendo particolari suoni acuti simili a grida. In questo tratto di costa, non è presente la barriera corallina e l’Oceano si infrange direttamente sulla spiaggia. creando un’atmosfera suggestiva, in contrasto con la calma delle lagune.

Mauritius 004

10. Night lounge a Belle Mare 
Una striscia di sabbia abbracciata da un’ampia laguna sulla costa est, il mare tranquillo che si confonde con l’orizzonte, questo è il paradiso di Belle Mare. E per coronare la giornata, una cena a lume di candela a base di frutti di mare al ristorante Beach Rouge del resort LUX* BELLE MARE. Una location d’effetto, con terrazza sull’oceano. Dopo cena, ci si può rilassare su ampi cuscini, direttamente sulla spiaggia, ammirando le stelle dell’emisfero australe.

Link utile: www.tourism-mauritius.mu 

POST SUCCESSIVO Dolomiti / Fine estate tra i Rifugi gourmet
POST PRECEDENTE Slovenia, la Nostra Top Ten !