Monterosa Ski, si scia dal 2 dicembre

Scritto da Redazione | novembre 28, 2022 0

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ ufficiale, dal 2 dicembre si torna a sciare nel grande compensorio Monterosa Ski, che offre 51 piste e 28 impianti di risalita nelle 3 valli di Champoluc-Frachey, Gressoney-La-Trinité e Alagna. 

Diversi invece i calendari delle per i comprensori minori di Antagnod, Brusson, Champorcher, Gressoney-Saint-Jean e Alpe di Mera: 

Antagnod – Brusson – Gressoney-Saint-Jean: dal 7 all’11 dicembre, 17 e 18 dicembre, dal 24 dicembre al 12 marzo 2023; Champorcher: dal 7 all’11 dicembre, 17 e 18 dicembre, dal 24 dicembre al 19 marzo 2023; Alpe di Mera: dal 6 all’11 dicembre, 17 e 18 dicembre, dal 23 dicembre al 26 marzo 2023.

Due le novità della stagione: l’introduzione della cancellation protection e il ritorno dello Skipass Mattutino.

Una stagione che ha tutte le caratteristiche per tornare finalmente alle quote di presenze pre-Covid, anche grazie all’atteso ritorno dei flussi turistici dall’estero, mancati negli ultimi due anni e all’annuncio che i prezzi degli skipass non hanno subito aumenti.

Ma vediamo nel dettaglio .

PREZZI E CONDIZIONI

@eliwaga @chloerouxm

Lo Skipass Giornaliero individuale per le 3 valli principali (Champoluc-Frachey, Gressoney-La-Trinité e Alagna) va da un minimo di 38 euro a un massimo di 60 euro. Nel caso si scelga la formula FREERIDE, che include anche la salita al ghiacciaio di Punta Indren, l’aumento è di 2 euro.

L’acquisto on line, oltre alla comodità e alla sicurezza di avere tutto in pochi passaggi, è decisamente più vantaggioso di quello alle casse, perché riserva prezzi più bassi con la garanzia della cancellation protection di cui vi parliamo di seguito.

Chi infine sceglie lo skipass stagionale si garantisce la possibilità di sciare durante tutte le date di apertura a 940 euro (980 nella formula Freeride).

Nelle stazioni satellite di Alpe di Mera, Antagnod, Brusson, Champorcher e Gressoney-Saint-Jean, si è invece optato per due fasce di prezzo fisse, divise tra giorni feriali e festivi.

1-orrizzontale, gressoneylatrinitè, impianti, gabiet03, winter, 2017, robertocilenti

Il giornaliero, per Antagnod, Brusson e Gressoney-Saint-Jean varia da un minimo di 25 euro per i giorni feriali a un massimo di 31 euro per i festivi.  Per Champorcher, da 26 a 33 euro. Per Alpe di Mera da 28 euro a un massimo di 38 euro, se si acquista on line.

Anche nel caso delle stazioni minori, non sono aumentati i prezzi degli stagionali: Antagnod, Brusson e Gressoney-Saint Jean a 449 euro, Champorcher 559 euro, Alpe di Mera 600 euro.

Per tutte le stazioni del comprensorio si tratta inoltre di prezzi dinamici su skipass giornalieri e plurigiornalieri, nel senso che prima si acquista meno si paga, formula che ha dato buoni risultati già dalle passate stagioni.

CANCELALTION PROTECTION

©Archvio Fotografico Monterosa Ski_Dilexit Erik (3)

La policy di cancellation protection va a rispondere ai dubbi di chi, acquistando in anticipo, teme di perdere i soldi dello skipass nel caso di imprevisti o i piani per la giornata o il weekend sulle piste dovessero saltare.

In sostanza, a chi acquista online sia gli skipass di Monterosa Ski Tre Valli che quelli per i comprensori minori, viene proposto, in fase di chiusura del carrello,  la possibilità di aggiungere una Cancellation Protection che, con 1 euro in più al giorno per i plurigiornalieri e 2 euro in più al giorno per il giornaliero/mattutino/pomeridiano, consente all’utente di chiedere il rimborso del valore speso fino a 5 giorni antecedenti la validità del biglietto.

L’importo viene restituito sottoforma di promocode da riutilizzare in un altro momento, sempre tramite acquisto online.

Come avrete capito, la cancellation protection è attivabile solo per gli acquisti on line e non alle casse.

IL RITORNO DEL MATTUTINO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Poiché non ci sono più restrizioni dovute al Covid, è stato reintrodotto un prodotto molto amato soprattutto nei mesi di marzo e aprile, quando le giornate più calde e lunghe rendono la neve pomeridiana meno consistente.

Il mattutino consente di sciare la mattina fino alle 13, fermarsi in quota per il pranzo, concedersi un po’ di relax e scendere in tutta calma nel pomeriggio, spendendo il 15% in meno rispetto alla tariffa del giornaliero.

Per tutte le info:  www.visitmonterosa.com

 

Crediti fotografici: Marco Spataro; Roberto Cilenti; Jakub Sedivi; Archivio Fotografico Monterosa Ski

POST SUCCESSIVO Trentino, Natale sulla Paganella
POST PRECEDENTE Friuli, tra le colline dello Schioppettino