Le Ricette del Vino

Scritto da Redazione | gennaio 18, 2021 0

TOSCANA Cinelli Colombini Scottiglia (1) (1)

Il 2021 si apre con una novità golosa e originale, capace di soddisfare il sempre più nutrito popolo dei buongustai: Le Ricette del Vino, primo ricettario online che parte dal nettare di Bacco per arrivare al cibo, ideato dall’associazione Le Donne del Vino e composto da ben 900 ricette di piatti locali legati alla tradizione, scelti in base all’abbinamento con i vini e i vitigni della medesima zona.

Ecco quindi un prezioso ricettario virtuale, ideato e voluto da Le Donne del Vino, tra le cui file troviamo produttrici, enologhe, sommelier, enotecarie, ristoratrici e giornaliste, figure sempre attente a cogliere e divulgare le novità del ricco e affascinante mondo vinicolo italiano.

UN RICETTARIO UNICO

900 ricette, dicevamo, che condensano saperi e sapori antichi, spaziando da nord a sud, da est a ovest della Penisola, isole comprese e che hanno come volano e denominatore comune il vino.

Piatti che insegnano a preparare la cucina tipica più adatta a gustare i vini della stessa regione, diventando il miglior veicolo per conoscere e apprezzare le tante patrie gastronomiche di cui l’Italia è ricca.

VINO PROTAGONISTA

TRENTINO ALTO ADIGE Roberta Giuriali Cotechino con crauti, pancetta e puntine (1)

E’ quindi il vino il vero protagonista di questo ricettario. Ogni abbinamento è pensato per un piatto tipico ed è stato realizzato nel rispetto della tradizione locale, in cui ogni singola Donna del Vino vive o lavora.

Produttrici, sommelier, enotecarie, enologhe, ristoratrici, giornaliste ed esperte del settore si sono messe letteralmente ai fornelli, per realizzare tutte quelle ricette con cui il vino del territorio si sposa maggiormente, dando al piatto stesso un notevole valore aggiunto.

Le Ricette del Vino sono raccolte e pubblicate con cadenza bisettimanale (il martedì e il venerdì) sul nuovo sito dell’Associazione www.ledonnedelvino.com in una sezione dedicata.

«Questo ricettario – spiega Donatella Cinelli Colombini, presidente dell’Associazione nazionale – vuole diventare un punto di riferimento per chi ama la cucina tradizionale e i grandi vini italiani. In questo modo, la nostra associazione intende dare un utile contributo alla salvaguardia della cultura materiale italiana e alla conoscenza dei territori del vino attraverso la valorizzazione degli abbinamenti storici fra vino e cibo».

SICILIA - Josè Ralllo Frutta Martorana (1)

CHI SONO LE DONNE DEL VINO

E’ un’associazione senza scopi di lucro che promuove la cultura del vino e il ruolo delle donne nella sua filiera produttiva.

Nata nel 1988, conta oggi oltre 900 associate tra produttrici, ristoratrici, enotecarie, sommelier e giornaliste. Le Donne del vino sono in tutte le regioni italiane coordinate in delegazioni. Altre info sul sito e sul blog: www.ledonnedelvino.com 

 

 

 

POST SUCCESSIVO Campania, riapre Parco Archeologico di Paestum e Velia
POST PRECEDENTE Verona, cosa vedere nell'anno di Dante